Nuove disposizioni sulla custodia cautelare

Questa settimana abbiamo approvato la legge che ridetermina modalità e termini per la custodia cautelare: si tratta di una riforma di grande civiltà che finalmente, dopo i moniti del Capo dello Stato, contempera le giuste garanzie per la sicurezza dei cittadini, i principi costituzionali e l’autonomia dei magistrati. Con questa nuova norma l’Italia si allinea all’Europa.

Verranno garantiti i cittadini e lasciati in prigione i delinquenti, considerando la carcerazione preventiva solo una estrema ratio, da applicare quanto le altre alternative saranno ritenute dal magistrato non sufficienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*