Lamp Ariflex, il Ministero dello Sviluppo Economico e del Lavoro intervengano a tutela dello stabilimento di Spinetta

La situazione della Ariflex di Spinetta Marengo dopo la cessione alla società Lamp di San Prospero Modena, ha assunto profili preoccupanti, soprattutto per le conseguenze sui lavoratori, in termini di garanzia sugli ammortizzatori sociali e di continuità lavorativa.

In particolare, siccome le commesse paiono non mancare, dopo il deposito della richiesta di concordato con riserva è necessario -sottolinea l’on.Cristina Bargero – che il Ministero dello Sviluppo Economico e del Lavoro si attivino per garantire il mantenimento dell’occupazione, anche attraverso la costituzione di un Tavolo per facilitare i processi di riorganizzazione e/o cessione di ramo aziendale legati al concordato con riserva, e per garantire gli ammortizzatori sociali nell’immediato a tutela dei lavoratori.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*