Industria, provincia di Alessandria: selezionati tre sistemi locali per le agevolazioni relative ad aree industriali a crisi non complessa

Come proposto dall’Assessore alle Attività Produttive del Piemonte Giuseppina De Santis, le aziende ubicate nei territori di Casale Monferrato, Valenza Po e Acqui Terme potranno partecipare ad un bando del Ministero dello Sviluppo economico che concederà agevolazioni per le aree di crisi industriale non complessa.

“Un decreto molto significativo per il tessuto industriale del nostro territorio, che ha la finalità di incentivare la ricostruzione e la competitività del nostro sistema manifatturiero, a supporto soprattutto dell’occupazione – sottolinea l’onorevole Cristina Bargero – in cui il Ministero dello Sviluppo Economico ha disciplinato le condizioni e le modalità per l’attuazione degli interventi per le situazioni di crisi industriale non complessa che presentano, comunque, impatto significativo sullo sviluppo e l’occupazione nei territori interessati.

Dopo la definizione delle aree da parte della nostra Regione nei trenta giorni successivi il Ministero, accertata la regolarità formale delle proposte trasmesse dalle Regioni, pubblicherà l’elenco nazionale dei territori candidati alle agevolazioni previste per le aree di crisi industriale non complessa e definirà i termini per la presentazione delle domande di agevolazione.”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*