Il Ministero si attivi per evitare la chiusura dell’INPS di Tortona

L’Onorevole Bargero ha presentato un’interrogazione al Ministro del Lavoro per avere

chiarimenti su quali misure intenda prendere a seguito della comunicazione del’INPS

direzione provinciale di Alessandria relative alla chiusura la sede Inps di Tortona, a seguito

della riduzione di personale a 6 unità.

La decisione di chiudere la sede Inps di Tortona-sottolinea l’on.Bargero- provocherebbe

un grave disagio per i cittadini di Tortona e del Tortonese, mentre sarebbero percorribili

altre opzioni, già evidenziate dall’amministrazione comunale di Tortona, quali ad esempio la

possibilità di trasferire le 4 unità mancanti dalla direzione di Alessandria a quella di Tortona,

l’altra volta a ridimensionare il bacino di utenti da 60.900 a 36.000, 40.000, con spostamento

della restante parte su Alessandria e/o Novi Ligure.

Il ministero ora si attivi perché le decisioni della direzione provinciale di Alessandria dell’

INPS vadano nella direzione delle due opzioni proposte dall’amministrazione comunale di

Tortona- conclude Cristina Bargero.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*