C.S. Bargero alla manifestazione promossa dalle carrozzerie nazionali

Cristina Bargero partecipa alla manifestazione nazionale delle carrozzerie nazionali promossa dalle Associazioni di categoria su Rc Auto e decreto “Destinazione Italia”.

L’On. Bargero, deputata della Commissione finanze, ha partecipato ieri mattina alla manifestazione nazionale promossa da Cna, Confartigianato, Casartigiani sull’Rc Auto e il decreto “Destinazione Italia”. Il provvedimento, difatti, è in discussione in sede referente in Commissione Finanze e Attività produttive.

Attraverso il cosiddetto decreto “Destinazione Italia” il Governo opportunamente affronta il tema dei prezzi RCA. Non era infatti ulteriormente prorogabile un intervento su questo tema che, al pari dei costi energetici, pesa sugli italiani molto di più rispetto a quanto sopportano gli altri cittadini europei. Il decreto ha suscitato la forte protesta delle auto carrozzerie preoccupate di perdere autonomia o, le più piccole, di essere espulse dal mercato vista la previsione di doversi convenzionare con le Assicurazioni.

“In Commissione Finanze stiamo lavorando con particolare attenzione sulla standardizzazione delle regole per i risarcimenti sul danno alle persone; sulle differenze sul risarcimento dei casi mortali rispetto alle medie; sull’aumento dei controlli stradali e delle pene; sulla creazione di organismi anti-frodi, con poteri di investigazione; sul supporto alla diffusione della scatola nera soprattutto nelle zone a maggior tasso di frode. E su altro ancora”.

Riguardo all’introduzione del risarcimento in forma specifica obbligatorio, tanto avversato dai carrozzieri,  il Pd ha già deciso di archiviarlo e di voler invece prendere in piena considerazione le proposte fatte da Rete Imprese Italia.

In ultimo non va dimenticato il controllo sulle Assicurazioni. Sulla loro struttura dei costi, sulla loro trasparenza e sulla dinamica degli utili, in certe annate davvero abbondanti.”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*