Approvata alla Camera la mozione a favore del Made in Italy agroalimentare

La Camera ha approvato all’unanimità la mozione a difesa del Made in Italy nel settore agroalimentare.

Essa impegna il Governo ad adottare i decreti attuativi della legge sull’etichettatura di origine dei prodotti agroalimentari, cioè “sulla tutela e la valorizzazione di una filiera produttiva che vale 200 miliardi di euro”.

Etichette con cui valorizzare un vero e proprio brand commerciale indebitamente sfruttato in tutto il mondo con l’italian sounding e la contraffazione.

La Camera intende proseguire su questa strada e lo ha già fatto attraverso l ’istituzione della Commissione d’inchiesta sulla contraffazione.

Occorre stabilire con chiarezza l’origine di un prodotto, ricostruire il mosaico della filiera produttiva e chiarire le relazioni tra sistemi produttivi di Paesi diversi, così come predisporre misure organiche di etichettatura a tutela delle denominazioni di origine controllate e delle indicazioni di provenienza dei prodotti agroalimentari.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*