A Roma, insieme al Sindaco di Casale Palazzetti, per le bonifiche e il tribunale

Il sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti e l’Onorevole Cristina Bargero si sono occupate dei problemi relativi alle bonifiche dell’amianto e del tribunale di Casale.

L’incontro al Ministero dell’Ambiente con il Ministro Galletti è stato positivo e si è concluso con la promessa di escludere dal Patto di Stabilità le spese relative alla bonifica dell’amianto così come chiesto in due emendamenti presentati dall’on. Bargero allo Sblocca Italia.

Quindi presso il Ministero della Giustizia, Palazzetti, Bargero e l’avv. Esther Gatti, in rappresentanza degli avvocati di Casale, hanno avuto un incontro al ministero della Giustizia con il segretario particolare del Ministro Orlando, evidenziando i disagi derivanti alla popolazione del casalese in seguito alla chiusura del tribunale, soprattutto in vista delle cause che, dopo la sentenza della cassazione nel processo Eternit del prossimo 19 novembre, potrebbero provocare problemi di sovraccarico per il tribunale di Vercelli.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*